Son veloci i giorni e splende sole
a mezzanotte accanto a lei
Mary Ann.
Quando il sole scende
all'orizzonte sulla spiaggia
la vedrai
Mary Ann.
C'è nei suoi occhi il cielo
ed io non so perché
guardo i gabbiani che volano
e ad un tratto sento che
è lontano da me.
Scrivo sulle pagine del diario
mille volte un nome ormai
Mary Ann.
Sento il suo profumo
e sento un brivido
se un attimo non c'è
Mary Ann.
C'è nei suoi occhi il cielo
ed io non so perché
guardo le stelle che brillano
e ad un tratto sento che
lei ritorna da me.
Forse è solo un giorno della vita
questo amore che mi da
Mary Ann.
Forse coi gabbiani
su nel cielo all'orizzonte sparirà
Mary Ann, Mary Ann.

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito