Informatica

ATTENZIONE : QUESTO CURRICULUM E’ STATO PESANTEMENTE RIDOTTO IN QUANTO PUBBLICATO SU INTERNET, E NON VIENE MANUTENUTO. PREGO GLI EVENTUALI INTERESSATI DI RICHIEDERMI VIA MAIL LA COPIA COMPLETA ED AGGIORNATA


CURRICULUM VITAE SINTETICO PIETRO SUFFRITTI

INFORMAZIONI PERSONALI

Nome Cognome: Pietro Suffritti
Domicilio Professionale: Alchimie Digitali Srl – Via Rainusso 110 – 41124 Modena (MO)
Tel: 059 260762
Fax: 059 2558126
Sesso: Maschile
Data di nascita: 22 Ottobre 1968
Nazionalità: Italiana
Lingua straniera: Inglese


Presentazione Sintetica:

Pietro Suffritti è Perito iscritto al Collegio di Modena, titolare di Alchimie Digitali Srl. Membro del GdL “Informatica e Telecomunicazioni” del CNPI, dei Gruppi di Lavoro UNI/UNINFO “Attività professionali non regolamentate”, UNI/CT 510 "Sicurezza - Security"ed “SC27 – Sicurezza” .
Esperto certificato nel mondo della virtualizzazione e del cloud, VCP, JNCIA, ACWA, CTU del tribunale di Modena, membro della Information Systems Security Association (ISSA) e di AIPSI (Associazione Italiana Professionisti Sicurezza Informatica), si
occupa di sicurezza informatica, di reti geografiche e di Internet fin dagli anni 80 con particolare attenzione agli aspetti giuridici e di informatica forense. Attualmente fortemente impegnato sul fronte GDPR, è consulente certificato PrivacyLab e docente nei corsi di certificazione per DPO ex norma UNI 11697:2017


ISTRUZIONE-FORMAZIONE- MASTER

Titolo di studio: Perito Industriale e capotecnico in Informatica Industriale – ITIS “F.Corni” anno 88/89
Abilitazione Professionale: conseguita tramite esame di stato in Sessione Unica Anno 2007
Iscrizione Collegio dei Periti Industriali della Provincia di Modena il 23/01/2008 al N° 2105
Iscrizione Elenco CTU Trib. Modena: alla Voce “Periti Industriali” al N° 31, data di iscrizione 25/05/2010
Certificazioni e Master Universitari: l’elenco completo delle certificazioni, dei master e delle pubblicazioni è
disponibile su richiesta allo scopo di mantenere questo modulo nei limiti richiesti


SPECIALIZZAZIONI E COMPETENZE : INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI (ICT)

Profili di Competenza ricoperti certificati su norma UNI 11506, UNI 11697 e CEN-CWA 16458 come previsto dalla legge n. 4/2013 sulle professioni non regolamentate :

• Profilo UNI/CEN - (CWA-09) - ICT Consulting (Consulente nella tecnologia Informatica e delle Telecomunicazioni , in sigla ICT)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-14) - Network Specialist (specialista di reti di computer)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-07) - Digital Media Specialist (specialista sui media digitali)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-13) - ICT Trainer (Insegnante nella tecnologia ICT)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-12) - ICT Security Specialist (Specialista sulla sicurezza in campo ICT)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-11) - ICT Security Manager (Gestore della sicurezza in campo ICT)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-04) - Chief Information Officer (CIO) (Dirigente Responsabile dei sistemi di Informazione – Capocentro CED)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-21) - Systems Architect (Progettista di architetture di sistemi ICT)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-20) - Systems Analyst (Analista di sistemi di elaborazione dati - ICT)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-19) - Systems Administrator (amministratore di sistemi ICT)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-17) - Service Desk Agent (Operatore di assistenza informatica)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-10) - ICT Operations Manager (Dirigente responsabile delle operazioni sui sistemi di Informazione / Responsabile dei progetti in campo ICT)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-05) - Database Administrator (Amministratore e progettista di database)
• Profilo UNI/CEN - (CWA-06) - Developer (Sviluppatore di sistemi – Programmatore)

• DATA PROTECTION OFFICIER (DPO) - schema di certificazione DAkkS/Unicert ISO/IEC 17024:2012
• Consulente Privacy PrivacyLab - schema di certificazione Unicert su disciplinare DSC12/30


PARTECIPAZIONI AD ORGANISMI NAZIONALI / INTERNAZIONALI :

Delegato presso UNI per il G.L. E1400062 Attività professionali non regolamentate - Figure professionali operanti nel settore ICT per il Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati presso il ministero della giustizia
Esperto presso UNINFO per l’organismo UNI/CT 526 "UNINFO Attività professionali non regolamentate" " per Alchimie Digitali Srl
Esperto presso UNINFO per l’organismo UNI/CT 510 "UNINFO Sicurezza Security" per Alchimie Digitali Srl
Esperto presso UNINFO per il G.L. UNI/CT 510/GL 01 "Serie ISO/IEC 27000" per Alchimie Digitali Srl
Esperto presso UNINFO per il G.L. UNI/CT 510/GL 02 "Firme, identità, sigilli elettronici e relativi servizi" per Alchimie Digitali Srl
Esperto presso UNINFO per il G.L. UNI/CT 510/GL 05 "Tecnologie e tecniche per la protezione della Privacy e dei dati personali" per Alchimie Digitali Srl
Consigliere membro del Consiglio Direttivo dell’Ordine dei Periti Industriali di Modena


PROFILI DI COMPETENZA ICT CERTIFICATI TRAMITE CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE:

VMware Sales Professional – dal 2010 ad oggi
VMware Technical Sales Professional – dal 2010 ad oggi
VMware Certified Professional – Specializzazioni in Cloud e Data Center Virtualization – dal 2010 a oggi
VMware Design e Capacity Planner – dal 2010 ad oggi
Meru Network Partner Engineer
ACWA – Aerohive Certified Wireless Administrator
Juniper Network Certified Associate
Consulente Mediatore in Cyberbullismo


ATTUALE OCCUPAZIONE

Socio Amministratore di Alchimie Digitali S.r.l. – Via Rainusso 110 -41122 Modena (MO)

Appunti sui DataBase Relazionali e sul linguaggio SQL

Autore Pietro Suffritti

Versione 1.0

basato in origine sul documento "Introduction to Structured Query Language ver. 4.71" di James Hoffmann, reperibile all' URL HTTP://w3.one.net/~jhoffman/sqltut.htm

Queste pagine nascono a causa della richiesta rivoltami dai membri dell' ERLUG di Modena di tenere un corso introduttivo sull' SQL ANSI (un grazie particolare a quel rompiscatole di Andrea "Andy" Papotti che con le sue battute e richieste mi ha spinto a fare questa robaccia).

Non avendo io la minima esperienza né di SQL ANSI (normalmente ammetto di lavorare con il transact-sql di SQLServer 7.0) né tantomeno di corsi ho ricercato su internet una guida introduttiva all' SQL ANSI su cui basarmi ed ho trovato l'ottima "Introduction to Structured Query Language" di James Hoffmann a cui ho attinto a piene mani per sviluppare questi appunti, ampliandoli con una disgressione su cos'è un database e traducendoli in italiano. Spero di non avere introdotto troppi errori, ma tengo a precisare che il medesimo James Hoffmann mi ha autorizzato via mail a fare tutto ciò. Presto vedrò di tradurre anche pedissequamente il suo documento e metterlo sempre qui, distaccando quindi in seguito questo documento sempre di più dal suo originale, ed aggiungendovi nuove sezioni. In ogni caso riconosco al suddetto quanto di buono può esserci in questo documento mentre mi assumo la colpa di qualsiasi boiata io possa avervi introdotto,e come nel documento originale vi segnalo l' esistenza di un SQL Club nell' area forum di Yahoo rintracciabile a questo link: SQL Club on Yahoo! .

Voglio comunque chiarire che era mia intenzione creare un documento in cui la semplicità di comprensione fosse INCREDIBILMENTE più importante della precisione (di manuali di SQL e' pieno il mondo, se dovete usarlo davvero fate riferimento a quelli), per cui invoco la clemenza della corte per le incredibili semplificazioni che ho qui utilizzato nel tentativo (orrore!) di uscire dal linguaggio tecnico per avvicinarmi a qualcosa che anche mia madre, insegnante di scuola materna dotata di un ottimo cervello ma di preparazione informatica quasi nulla, potesse comprendere. Spero che i tecnici mi perdoneranno e che i non tecnici possano trarne un qualche vantaggio.

Ringrazio Decio Biavati per avermi aiutato traducendo l' ultimo pezzettino residuo del documento di Hoffmann ancora presente in inglese. Colgo l' occasione per dirgli però che se invece che in formato doc l' avesse fatto in html avrei apprezzato ancora di più :-)

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito