• Sapete perché il pomodoro non riesce a dormire? Perché l'insalata russa. 
  •  
  • Sapete che le donne vanno pazze per me? L'altra notte una ragazza ha bussato per ore alla mia porta, ma io non l'ho lasciata... uscire. 
  •  
  • La sai quella del tizio e del bonzo? Il tizio porge un pacchetto di sigarette al bonzo e gli chiede: "Fumi?". E il bonzo risponde: "Solo quando brucio". 
  •  
  • "E' davvero una combinazione" disse una cassaforte incontrando un'altra cassaforte! 
  •  
  • La sai quella dello scheletro che va dal medico? Il medico apre la porta, lo vede e fa: "Però poteva venire prima...". 
  •  
  • Non far caso alle apparenze: sotto questi abiti muliebri batte il cuore di un vero uomo. E anche qualcos'altro! 
  •  
  • Lo sapete che Beethoven era talmente sordo che per tutta la vita pensò di essere un pittore? 
  •  
  • Un tedesco impara l'inglese e dice: "Io sa inglese! Io ha imparato milletrecentoventiquattro parole! Tutte qua in mio sedere..." 
  •  
  • Una rosa senza spine va a pila.
  •  
  • ...Di offerte di lavoro ne ho a bizzeffe! Posso scegliere tra fare il clown in un circo o darmi alla politica. Prima devo solo capire che differenza c'è! 
  •  
  • Niente violenza... Il sangue mi fa impressione, specialmente se è il mio... 
  •  
  • Sapete cos'è l'azoto? L'ultima lettera dell'alfaboto. 
  •  
  • Quasi, quasi potevo schiacciare un pisolino, ma avevo paura di fargli male. 
  •  
  • Un tale non andava mai nelle stazioni di notte perché aveva paura dei binari morti... 
  •  
  • "Ma che ti salta in testa?". "Stai insinuando che ho i pidocchi?". 
  •  
  • Sapete perché i sub portano la muta? Per farle fare da interprete con i pesci. 
  •  
  • Lo sai che quando un razzista muore diventa nero? 
  •  
  • Sappiate che un tasso non paga le tasse. Ci va a letto solo quando ne è innamorato! 
  •  
  • Chi ha orecchi per intendere intenda. Gli altri in roulotte. 
  •  
  • Gli indiani, quando i soldati avanzavano, li mettevano in freezer. 
  •  
  • Il tuo guaio è che non capisci l'umorismo surreale. Anzi, non capisci il surreale. Anzi, non capisci proprio. 
  •  
  • Quando ero piccolo i miei genitori hanno traslocato dodici volte, ma ogni volta sono riuscito a ritrovarli. 
  •  
  • Sapete cosa dice una donna-poliziotto ad un pollo? "Sei in arrosto, ho un mandato di cottura". 
  •  
  • Che traffico! Finirà che dovremo girare nudi, per non essere in-vestiti. 
  •  
  • Sapete quella del tale che va dal medico? "Dottore, mi fanno male le ossa". "Allora mangi solo la carne intorno". 
  •  
  • La sapete quella del tale che chiede al dentista: "Dottore, che cosa mi consigliate con i denti gialli?". E il dentista: " Mah, direi una cravatta marrone". 
  •  
  • Sapete che gli struzzi nascondono la testa nella sabbia? Ma la cosa più straordinaria è che poi si ricordano sempre dove l'hanno messa. 
  •  
  • Non ditelo a nessuno, ma ho inventato un cappotto che va bene in tutte le stagioni. Quando fa caldo basta levarselo. 
  •  
  • L'unica cosa che serve per tutta la vita è la cintura. 
  •  
  • Due maiali vanno a un telequiz e dicono al presentatore: "Avete delle domande da pórci?". 
  •  
  • Sapete dove abita lo strappo alla regola? In via del tutto eccezionale. 
  •  
  • Una volta ho provato a fotografare un fantasma; ma la pellicola si è talmente impressionata che è scappata via. 
  •  
  • Cadono tutte ai tuoi piedi, eh? Ma cosa gli fai tu alle donne? Lo sgambetto? 
  •  
  • Sono stato a un passo dalla morte, sapete? I dottori avevano fatto tutto il possibile ma ciononostante sono sopravvissuto. 
  •  
  • (ad una ragazza) Salve! Credete nell'amore a prima vista? Altrimenti possiamo spegnere la luce, se volete. 
  •  
  • (ad una ragazza formosa) La vita è bellissima, per non parlare del resto... 
  •  
  • Una gallina va dal veterinario, e intanto che è lì fa un uovo. Arriva il veterinario e chiede: "Chi di voi due è arrivato prima?". 
  •  
  • "Ho sentito alla tivù che niente lava meglio di Swim. E' proprio quello che uso io!". "Swim?". "No, niente". 
  •  
  • La ragazza al mostro: "Se tu mi amassi...". E il mostro: "Ma no che non ti amasso". 
  •  
  • Sapete quella della bellissima figliola che chiede a un tassista: "Siete libero?". Lui la guarda e risponde: "No,... ma c'è sempre il divorzio!". 
  •  
  • Il giornale dice che hanno scoperto un anticoncezionale infallibile: l'aspirina. Non bisogna prenderla né prima né dopo, bisogna prenderla invece. 
  •  
  • Sai qual è l'ultima cosa che passa per la testa di un moscerino che si spatascia sul vetro di un'auto? Il suo sedere. 
  •  
  • Il colmo per una scimmia: entrare nel Guinness dei primati. 
  •  
  • Il mio segreto è dedicare ai guai mezz'ora al giorno e approfittare di quella mezz'ora per farmi un pisolino. 
  •  
  • L'animale più stupido è il cane, perché è il miglior amico dell'uomo. 
  •  
  • Conoscevo una medium che aveva due sorelle: la minore si chiamava Small e la maggiore Large. 
  •  
  • Mia madre diceva sempre di mio padre: "Sono le piccole cose che mi danno fastidio in lui: il suo cervello per esempio...". 
  •  
  • Beati i poveri di spirito, perché non si ubriacheranno mai! 
  •  
  • A proposito, sai come si è estinto l'ultimo dinosauro? Si è suicidato. 
  •  
  • Mio cugino... un giorno sì e uno no era in galera; poi approfittò di un giorno no per partire in cerca di qualcosa di stabile... e l'ha trovato: ora è in galera tutti i giorni. 
  •  
  • Il giornale dice che la Scozia è il paese con il tasso di criminalità più basso del mondo. La cosa dipende dal fatto che il crimine non paga. 
  •  
  • Un tale alla stazione: "Vorrei un biglietto di prima per Liverpool". "Spiacente, signore, abbiamo solo biglietti di adesso...". 
  •  
  • Un uomo politico è all'aeroporto e il doganiere gli chiede: "Avete qualcosa da dichiarare?". "Ma certo! Dov'è il microfono?". 
  •  
  • Slim era un duro: se gli capitava di rimanere solo con se stesso non si sentiva per niente tranquillo. 
  •  
  • Ieri ho fatto una faticaccia per far accettare un po' di soldi al mio dentista! Ne voleva molti di più! 
  •  
  • Stanotte ho avuto un incubo tremendo: ho sognato di pulire il parabrezza della macchina... io ero un daino. 
  •  
  • Chi trova un amico trova un tesoro. Poi molla l'amico e si tiene il tesoro! 
  •  
  • Sapete qual è la cosa più facile? Dormire. Lo si fa ad occhi chiusi! 
  •  
  • Conosco un tale che voleva i pantaloni con le tasche impermeabili per tenerci il denaro liquido. 
  •  
  • Conoscevo un industriale che era felicissimo quando tutti mettevano il naso nei suoi affari. Produceva fazzoletti. 
  •  
  • Ho trovato la soluzione al problema della fame nel mondo: mangiare! 
  •  
  • Come si fa a capire quando un politicante dice bugie? Muove le labbra! 
  •  
  • Ho incontrato il padrone di casa: dice che siamo in arretrato di sei mesi con l'affitto. Gli ho risposto in parole povere. 
  •  
  • I carrozzieri alla loro morte vogliono essere cromati. 
  •  
  • Signorina, se non vi chiedo di sposarmi è solo perché è stato provato che il cento per cento delle vedove vivono più dei loro mariti. 
  •  
  • "Vorrei una camicia...". "La taglia?". "No, la porto via intera!". 
  •  
  • Sai perché i portalettere non giocano mai alla roulette? Perché hanno paura di perdere la posta. 
  •  
  • ... pensavo che fosse la lama del mio rasoio ad aver perso il filo, finché non ho cominciato questo discorso!... 
  •  
  • Volevo tagliarmi i baffi ma avevo solo lamette da barba. 
  •  
  • L'ozio è il padre dei cugini. 
  •  
  • Non sembra ma sono molto intelligente. So perfino contare fino a venti. Nudo, fino a ventuno. 
  •  
  • Sai che differenze c'è fra un sacco di sciocchezze e te? Il sacco. 
  •  
  • Sapete quali sono gli animali più veloci? I pidocchi, perché stanno sempre in testa! 
  •  
  • Un egocentrico incontra un amico e gli fa: "Ciao, come sto?"

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito