Le più belle letterine del 2003


Caro Babbo Natale
Sono 3 anni che ti chiedo un camion dei pompieri. Per favore, quest'anno portami un camion dei pompieri.
Grazie, Luigi.

Caro Luigi
Mi fanno incazzare i frignoni, però devi scusarmi, per favore. Quando starai dormendo incendierò la tua casa. Così potrai avere tutti i camion dei pompieri che vuoi.
Babbo Natale

Caro Babbo Natale
Sono stata una bambina molto buona quest'anno. L'unica cosa che ti chiedo è pace e amore per tutto il mondo.
Con amore, Sara.

Cara Sara
I tuoi genitori fumano marijuana, vero?
Babbo Natale

Caro Babo Natale
Mi piacerbe havere u'giuchetto dellu spazzio per Natale... 'iamme. Sognu stato nu bravo bambino in cuesto anno.
Il tuo ammico Marco

Caro Marco
Complimenti per l'ortografia, eh...! Terrone di merda! Senza dubbio farai una brillante carriera...! Che ne dici se invece ti mando un bel libro di ortografia? Di sicuro il giochetto dello spazio lo manderò a tuo fratello, almeno... Lui sa scrivere!
Babbo Natale

Caro Babbo Natale
Non so se lo puoi fare, ma quest'anno vorrei che facessi tornare di nuovo insieme i miei genitori, mi manca davvero tanto il mio papà.
Con amore Giovanni.

Caro Giovanni
Ma che mi stai chiedendo?, che rovini la relazione fra tuo papà e la sua segretaria? Ma se si sta divertendo come mai ha fatto con una donna!
Meglio che ti regalo dei Lego.
Babbo Natale

Caro Babbo Natale
Voglio una bici, un Nintendo, un trenino, dei Pokemon, un cane, un pony e una chitarra elettrica.
Con amore Tiburzio

Caro Tiburzio
Non vorresti nient'altro, bastardo scroccone? Quale infelice può mai chiamare suo figlio Tiburzio? In casa tua non frega un cazzo a nessuno di te, vero?
Babbo Natale

Caro Babbo Natale
Ti ho lasciato dei biscotti e un bicchiere di latte sotto l'albero, e delle carote per le tue renne.
Con amore, Susanna

Cara Susanna
Il latte mi dà la diarrea, e le carote fanno si che le renne mi scoreggino in faccia... Se davvero vuoi fare la leccaculo, lasciami una bottiglia di Lagavulin, sigaro cubano e convinci tua madre a mettersi quel tanga che usa con il lattaio...
Babbo Natale

In questo sito utilizziamo i Cookies per permettervi di usufruire dei servizi e non tracciamo i vostri dati. L'unico caso in cui effettivamente trattiamo vostri dati è se decidete di registrarvi per darci una mano, nel qual caso useremo le informazioni fornite per contattarvi in caso di necessità. Potremmo però distribuire cookie di terze parti (es. Google, youtube o Facebook) per permettervi di cliccare i vari "mi piace" o usufruire di servizi simili. Nel caso in cui non vogliate in nessun modo essere tracciati vi consigliamo di utilizzare la funzione di disabilitazione dei cookies o di anonimizzazione del vostro browser. Per saperne di più di come questo sito usa i cookies: Privacy Policy.

Accetto i Cookies da questo sito